risorse umane

L’ONU, nei suoi obiettivi per uno sviluppo sostenibile, e l’OMS, nella recente “Strategia per la forza lavoro per la salute”, hanno evidenziato come gli operatori sanitari, il cui lavoro è promuovere e migliorare la salute, abbiano un ruolo fondamentale nella realizzazione del principio dell’universalità di accesso all’assistenza sanitaria. Il Global Health Observatory dell’OMS pubblica i dati sulla densità della forza lavoro in sanità per vari paesi e per tipo di profilo (medici, infermieri e ostetriche, dentisti, farmacisti e altre categorie), ma alcuni limiti metodologici, nonché la mancanza di standardizzazione tra le fonti e le differenze potenziali da paese a paese nella definizione di alcuni profili professionali, limitano la comparabilità di questi numeri.

eccellenza diagnostica

Nonostante gli importanti passi avanti in ambito tecnologico consentano oggi di strutturare percorsi diagnostico-terapeutici appropriati, non tutti i cittadini riescono però ad accedere in modo equo a una diagnostica di eccellenza., sottolinea Kathryn McDonald del Center for Diagnostic Excellence, Armstrong Institute for Patient Safety and Quality della Johns Hopkins University di Baltimora (Usa), nel viewpoint pubblicato su JAMA.

I ricercatori dell’Università di Chicago hanno esplorato, tramite un’analisi spaziale dei dati (Exploratory Spatial Data Analysis, ESDA), le differenze nei tassi di mortalità per covid-19 durante il primo anno della pandemia negli Stati Uniti per ottenere informazioni su come il razzismo strutturale presente negli Stati Uniti sia strettamente associato alla mortalità per covid-19. La prospettiva spaziale ha permesso di esaminare la potenziale eterogeneità dell’influenza di questo fattore nei diversi gruppi etnici e nei contesti rurali, suburbani e urbani.

screening oncologico

L’indagine condotta da Fedewa e colleghi ha analizzato la prevalenza dello screening per il carcinoma alla mammella, al collo dell’utero e al colon-retto, confrontando i dati raccolti dal Behavioral Risk Factor Surveillance System (un sistema di indagini sanitarie telefoniche, istituito nel 1984 dai Centres for Diseases Control and Pevention per raccogliere informazioni sui comportamenti a rischio per la salute, sulle pratiche cliniche preventive e l’accesso ai servizi sanitari negli Stati Uniti) nel 2020 rispetto agli anni precedenti, con l’obiettivo di comprendere se le disuguaglianze nell’accesso agli screening legate all’appartenenza etnica e allo stato socioeconomico fossero peggiorate durante la pandemia.

polmoniti nosocomiali

Un’importante innovazione nel trattamento delle infezioni causate da batteri multiresistenti agli antibiotici, da tempo disponibile anche in Italia e da gennaio 2021 approvata anche nel trattamento delle HABP (Hospital-Acquired Bacterial Pneumonia) e della VAPB (Ventilator-associated Pneumonia), è l’associazione di ceftolozano/tazobactam, un potente antibiotico dotato di attività battericida nei confronti dei batteri Gram-negativi resistenti alle terapie antibiotiche usuali e implicati nell’insorgenza di infezioni ospedaliere.

checklist sala operatoria

Prevenire possibili errori e assicurare adeguati livelli di qualità e sicurezza in chirurgia sono alcuni degli obiettivi che hanno contribuito negli ultimi decenni alla formulazione di checklist via
via più perfezionate. L’uso della Checklist per la sicurezza in sala operatoria è stato attivamente promosso anche in Italia, dove nel 2010 il Ministero della Salute ha pubblicato e diffuso uno strumento derivato da quello proposto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), adattato al contesto del nostro paese. Successivamente, l’applicazione e l’uso di questa checklist sono stati regolarmente monitorati con l’obiettivo principale di ridurre al minimo le complicanze e la mortalità post-operatorie.

Tecnologie digitali come determinante di salute

La Lancet and Financial Times Commission on governing health futures 2030: growing up in a digital world, una delle Commissioni di esperti, accademici e ricercatori istituite dal Lancet per analizzare alcune tematiche ritenute di particolare rilevanza nel campo della medicina e della salute globale e fornire una serie di raccomandazioni utili ai decisori per migliorare […]