L’orizzonte per vedere i primi cambiamenti nel nostro servizio sanitario è quello dei tre anni che servono per l’implementazione completa degli investimenti del PNRR, ci spiega Americo Cicchetti, nominato a ottobre 2023 direttore generale della Programmazione sanitaria del Ministero della salute. E in questi tre anni l’impegno di ognuno deve essere quello di individuare la strada per definire  modelli di allocazione delle risorse equi e solidali così da garantire il diritto di tutti alla tutela della propria salute.