La ricerca scientifica ha la facoltà e il compito di informare i decisori in vari modi così da essere un valido strumento per indagare sull’efficacia di un intervento o di un programma sanitario nonché per l’identificazione di problemi emergenti. Ad esempio, la scoperta di nuovi tipi di virus influenzali o la documentazione dei primi casi di AIDS ha fatto sì che i decisori fossero il più possibile consapevoli di quanto stesse accadendo.