Nicla La Verde: cancro e donna

Sulla base dei risultati della Lancet Commission su Women, Power, and Cancer le donne subiscono spesso forme sovrapposte di discriminazione, dovute all’età, all’etnia e alla classe sociale di appartenenza, che di fatto possono limitare il loro diritto di evitare il rischio di contrarre una malattia oncologica grazie alla prevenzione e costituire un ostacolo alla diagnosi precoce e a un trattamento di alta qualità clinica. A Nicla La Verde abbiamo chiesto quale sia la situazione in Italia.

Paolo Veronesi: Italia all'avanguardia nei percorsi di cura per il tumore al seno

E’ scientificamente provato che l’approccio multidisciplinare all’interno dei centri di senologia è quello che garantisce alle pazienti con tumore al seno il percorso più appropriato in termini di diagnosi e terapia. Lo sottolinea Paolo Veronesi, ricordando che l’attenzione alla prevenzione, e quindi alla diagnosi precoce, è l’altro aspetto che ha consentito al nostro Paese di raggiungere traguardi significativi nella sopravvivenza a 5 anni delle donne affette da tumore al seno, come confermano i dati pubblicati da ‘I numeri del cancro in Italia 2023’.