checklist sala operatoria

Prevenire possibili errori e assicurare adeguati livelli di qualità e sicurezza in chirurgia sono alcuni degli obiettivi che hanno contribuito negli ultimi decenni alla formulazione di checklist via
via più perfezionate. L’uso della Checklist per la sicurezza in sala operatoria è stato attivamente promosso anche in Italia, dove nel 2010 il Ministero della Salute ha pubblicato e diffuso uno strumento derivato da quello proposto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), adattato al contesto del nostro paese. Successivamente, l’applicazione e l’uso di questa checklist sono stati regolarmente monitorati con l’obiettivo principale di ridurre al minimo le complicanze e la mortalità post-operatorie.