Per le tecnologie sanitarie le incertezze sono molte e prer minimizzarle si è introdotto il principio della revisione delle evidenze in ogni fase del loro ciclo di vita. L’obiettivo del lavoro di Menon è quello di individuare, tramite un’accurata revisione sistematica della letteratura e di altri documenti, le modalità di coinvolgimento dei pazienti con malattie rare in questo processo.

Grazie ai continui passi avanti della ricerca nei prossimi dieci anni approderanno sul mercato italiano molti nuovi farmaci innovativi, efficaci per patologie fino ad oggi non trattabili. Sarà in grado il nostro Servizio Sanitario di affrontare l’impegno finanziario che il loro impiego comporterà?
È questo il tema del Rapporto La grande scommessa dell’innovazione farmaceutica realizzato da I-Com (Istituto per la Competitività) e presentato il 30 settembre 2015 a Roma.