Demenza e MCI report ISS

I dati raccolti e pubblicati nel ‘Report nazionale sulle attività dell’Osservatorio demenze dell’Istituto superiore di sanità nell’ambito del progetto Fondo per l’Alzheimer e le demenze negli anni 2021-2023’ costituiscono una fonte preziosa di informazioni per la governance di questa condizione, che coinvolge in Italia tra pazienti e familiari circa 6 milioni di persone, spiega Nicola Vanacore dell’Osservatorio Demenze dell’Istituto Superiore di Sanità. E se da un lato fanno emergere la realtà di un paese in grave difficoltà, fatta salva qualche rara eccezione, dall’altro vogliono costituire uno stimolo per i decisori ad attuare un vero e proprio cambio di paradigma rispetto alle politiche sociosanitarie finora adottate.

Nicla La Verde: cancro e donna

Sulla base dei risultati della Lancet Commission su Women, Power, and Cancer le donne subiscono spesso forme sovrapposte di discriminazione, dovute all’età, all’etnia e alla classe sociale di appartenenza, che di fatto possono limitare il loro diritto di evitare il rischio di contrarre una malattia oncologica grazie alla prevenzione e costituire un ostacolo alla diagnosi precoce e a un trattamento di alta qualità clinica. A Nicla La Verde abbiamo chiesto quale sia la situazione in Italia.

La strategia campana di eradicazione del virus dell’epatite C

Il 2017 è stato un anno segnato da alcuni momenti cruciali per il contrasto all’epatite C in Italia: il ventaglio terapeutico del clinico si è arricchito di tre nuovi farmaci antivirali ad azione diretta e AIFA ha esteso i criteri di rimborsabilità dei trattamenti, rendendoli di fatto accessibili a tutti i pazienti.
La situazione delle strutture autorizzate all’erogazione dei farmaci innovativi non è però omogenea su tutto il nostro territorio. Proprio per questo Epac onlus ha pubblicato un’indagine conoscitiva, individuando quali elementi dovrebbero essere inclusi in un PDTA unico nazionale, utile per curare tutti i malati entro tre anni. Li proponiamo ai nostri lettori in questo dossier, insieme a un approfondimento sulla situazione nella Regione Campania e alla presentazione delle ultime raccomandazioni dell’EASL per il trattamento dell’epatite C nella sua forma acuta e cronica.

Giornata mondiale delle malattie reumatologiche

“Don’t Delay Connect Today” è lo slogan scelto dall’European League Against Rheumatism per celebrare questo 12 ottobre la giornata mondiale delle malattie reumatologiche.
In questa stessa giornata l’APMAR ha presentato nell’ambito del convegno “Le malattie reumatologiche e i 21 sistemi sanitari regionali” i risultati dell’indagine “La situazione delle persone affette da malattie reumatiche severe in Italia”. Accesso alle cure, attuazione del Piano nazionale della cronicità, Registri di sorveglianza per le patologie reumatiche, aggiornamento dei LEA e dei PDTA sono stati tra i tanti argomenti affrontati e sui quali abbiamo fatto il punto con Mario Galeazzi, Antonella Celano, Antonella Insalaco e Domenica Taruscio.

oward Bauchner, editor in chief del JAMA, la rivista ufficiale dell’American Medical Association, ha aperto il primo numero del 2017 con un editoriale dedicato al Patient Protection and Affordable Care Act (ACA), la riforma sanitaria fortemente voluta da Barack Obama e nota anche come Obamacare, dal provocatorio titolo ‘Health care in the United States: a right or a privilege’.