Emergenza sanitaria e innovazione come driver per una nuova sanità

Covid-19 Salute digitale

La situazione di emergenza che stiamo vivendo a livello globale ha chiesto risposte rapide per far fronte ai nuovi bisogni che si sono manifestati in ambito sanitario. Si è così in poco tempo rivoluzionata in gran parte del mondo l’organizzazione degli ospedali, alcuni dei quali si sono completamente convertiti per accogliere solo pazienti COVID, è stato incrementato il numero dei posti letto nelle terapie intensive, si sono creati degli alberghi adibiti ad accogliere pazienti con sintomi lievi in quarantena. Tutto questo a una velocità davvero impressionante rispetto alle tempistiche alle quali purtroppo spesso nel nostro Paese siamo stati abituati. Allo stesso tempo l’esigenza di garantire in sicurezza l’accesso ai servizi sanitari a tutti i pazienti, anche a quelli non contagiati, ha costituito una spinta fortissima a incrementare i servizi di telemedicina e di monitoraggio a distanza delle patologie accelerando il superamento delle barriere economiche e culturali che ancora si frappongono a un completo rinnovamento dei percorsi assistenziali attraverso la connected health. E tutto questo senza perdere di vista le esigenze del paziente, che deve rimanere al centro di questo processo. Ne abbiamo discusso con Alberto E Tozzi (Responsabile Area di Ricerca Malattia Multifattoriali e Malattie Complesse, Ospedale Bambino Gesù, Roma), Roberto Ascione (CEO & Founder di Healthware Group) e Alessandro Monterosso (CEO & Co-Founder di Patch AI).

La pandemia e la spinta all’innovazione: una ricchezza da non perdere, a colloquio con Alberto E Tozzi

Tecnologie digitali e accesso alle cure nell’emergenza sanitaria, a colloquio con Roberto Ascione

Il coinvolgimento dei pazienti nelle soluzioni digitali, a colloquio con Alessandro Monterosso

Alberto E Tozzi, Responsabile Area di Ricerca Malattia Multifattoriali e Malattie Complesse, Ospedale Bambino Gesù, Roma e membro del gruppo di lavoro Tecnologie per il governo dell’emergenza per la Task Force Dati per l’emergenza COVID-19 voluta dal Ministero dell’Innovazione

Roberto Ascione, CEO & Founder di Healthware Group

Alessandro Monterosso, CEO & Co-Founder di Patch AI

In pubblicazione su CARE 2020, numero 1/2

Le videointerviste

Alberto E Tozzi Covid-19La pandemia e la spinta all’innovazione: una ricchezza da non perdere
a colloquio con Alberto E Tozzi

 

Tecnologie digitali e accesso alle cure nell’emergenza sanitaria
a colloquio con Roberto Ascione

 

Il coinvolgimento dei pazienti nelle soluzioni digitali
a colloquio con Alessandro Monterosso