Come cambia il mercato dei farmaci a seguito dell’introduzione di farmaci competitor

Fino alla fine del 2008, etanercept, infliximab e adalimumab erano le uniche molecole inibitrici della necrosi tumorale (TNF) approvate per il trattamento dell’artrite reumatoide dalla Food and Drug Administration (FDA). Fra aprile 2009 e luglio 2013, tre nuove terapie sono state autorizzate negli USA: golimumab sottocutaneo, certolizumab pegol e golimumab intravenoso, corrispondenti a 6 nuovi farmaci.

Obiettivo dello studio del gruppo di ricerca dell’Università di Pittsburgh (Pennsylvania) è stato valutare se vi sia stato nel mercato americano un cambiamento nel trend dei prezzi dei farmaci esistenti prima del 2009 a seguito dell’ingresso nel mercato delle nuove molecole.

L’articolo [PDF 140 kb]

Da Care 4, 2019

Fonte San-Juan-Rodriguez A et al, Assessment of price changes of existing tumor necrosis factor inhibitors after the market entry of competitors. JAMA Intern Med, Published online February 18, 2019

Share on