L’amico colto a fianco del cittadino per il buon uso dei farmaci, ma non solo

Accordo SIF Cittadinanzattiva

L’angolo della SIF

Preso atto della comune volontà di fornire al cittadino una informazione chiara, trasparente e documentata su temi che coinvolgano il farmaco (vaccini compresi) e gli integratori alimentari, la Società Italiana di Farmacologia
e Cittadinanzattiva hanno recentemente siglato un protocollo d’intesa per progettare ed attuare insieme:

  • modalità di informazione indipendente, chiara, trasparente e documentata sui medicinali e sulle modalità del loro sviluppo clinico;
  • attività formative rivolte al cittadino sul corretto e appropriato uso dei farmaci in generale e sui farmaci equivalenti e biosimilari in particolare;
  • informazione, di prossimità, anche nelle farmacie tramite la preparazione di opuscoli educazionali sull’uso appropriato dei farmaci in popolazioni speciali (bambini, donne, anziani);
  • favorire il significato e l’importanza della ricerca sul farmaco anche nella popolazione in generale e scolastica in particolare;
  • contribuire alla diffusione attraverso i media delle conoscenze sui farmaci in generale e sui farmaci bioequivalenti e biosimilari in particolare.

L’accordo prevede che SIF e Cittadinanzattiva costituiscano un vero e proprio ponte tra il mondo della ricerca farmacologica, dove si produce conoscenza, e la società civile, dove la conoscenza deve trovare applicazione a beneficio dei cittadini.

L’articolo [PDF: 200 kb]

Da Care 2, 2019

Share on