Adolescenti e gravidanze nel Regno Unito

gravidanze adolescenti UK

Il tasso più alto di gravidanze in età adolescenziale in Europa occidentale è da sempre osservato
nel Regno Unito. Negli ultimi due decenni, tuttavia, si è registrato un declino particolarmente
rapido tanto che le percentuali attualmente si attestano ai minimi storici. Dal 2007 i tassi di concepimento in età adolescenziale in Inghilterra e Galles sono diminuiti del 55%, passando
dal 41,6 per 1000 donne di età 15-17 anni al 18,9 per 1000 nel 2016.

Jacqui Wise, nell’articolo pubblicato sul BMJ, avanza alcune ipotesi illustrando i risultati dello studio sugli stili di vita e sui comportamenti degli adolescenti condotta da YouGov, un’azienda che effettua indagini online.

E si scopre così che gli adolescenti  inglesi trascorrono un molto più tempo in casa con la propria famiglia e vivono le relazioni sociali e sentimentali molto spesso online: lo stesso sexting, ovvero l’invio
di messaggi, testi e/o immagini sessualmente espliciti, viene visto dai giovani come un’alternativa
– oltre che un precursore – al vero e proprio rapporto sessuale.

L’articolo [PDF: 64 kb]

Fonte Wise J, BMJ 2018; 362: k3156

 

 

Share on