L’aderenza terapeutica al tempo dei social network

L’angolo della SIF
È noto che il beneficio completo della maggioranza dei farmaci a disposizione non dipende solo da un’appropriata prescrizione medica, ma anche dal comportamento del paziente nell’aderire, in maniera corretta, al regime terapeutico prescritto.
Tra le tante armi a disposizione per mantenere adeguati i livelli di aderenza, soprattutto nella popolazione con un’età superiore ai 65 anni, ci sono l’informazione sul corretto uso dei farmaci, la semplificazione del regime terapeutico anche con il ricorso alla polipillola, il coinvolgimento del farmacista territoriale e l’impiego dei social network per programmi di automonitoraggio e autogestione dei medicinali.

L’articolo [PDF: 195 kb]

Da CARE 2, 2017

Share on