Epatite C e Regione Piemonte

La Regione Piemonte ha deciso di portarsi avanti con il Piano di eradicazione dell’epatite C individuando altri 3 centri ospedalieri – Chivasso, Tortona, Bra – autorizzati a prescrivere i nuovi farmaci per curare l’epatite C. Con questo atto in Piemonte inizia un processo di allargamento dei centri autorizzati, attività indispensabile per raggiungere l’obiettivo di curare 80.000 pazienti l’anno: lo prevede il piano di eradicazione nazionale elaborato dal Ministero della Salute e dall’Agenzia Italiana del Farmaco.
Abbiamo chiesto a Saverio Ventura cosa cambierebbe per rendere ancora più efficace questo piano nella sua Regione.

Epatite C: ci vorrebbe una rete anche in Piemonte [PDF: 270 kb], a colloquio con Saverio Ventura

Da Care 2, 2017

Saverio Ventura, Referente Piemonte Associazione Epac

Share on