Pazienti ad alto costo: una priorità urgente

Il miglioramento delle performance del sistema sanitario americano richiede un miglioramento delle cure per i pazienti che più di altri utilizzano il sistema stesso, ovvero le persone con cronicità multiple la cui condizione di salute viene complicata da una limitata capacità di curarsi in maniera autonoma e da complessi bisogni sociali.

Focalizzare l’attenzione su questa popolazione di pazienti ha senso da un punto di vista umanitario, demografico e finanziario. Il primo stabilisce che pazienti con maggiori bisogni e maggiori costi abbiano diritto ad una più rilevante attenzione poiché sono quelli che hanno più problemi di salute. Il secondo prende in considerazione la numerosità dei soggetti che fanno maggiore ricorso al sistema sanitario.
Infine, il terzo sottolinea che quanto maggiori sono i bisogni tanto maggiori saranno i costi.

L’articolo [PDF: 260 kb]

Fonte Blumenthal D et al, NEJM 2016; 375: 909-911

Share on