Progetto EUPATI e Accademia dei pazienti

A colloquio con Filippo Buccella

Da quando nel 2012 ha preso l’avvio il progetto EUPATI, con l’obiettivo di fare in modo che i pazienti ricoprano un ruolo chiave non solo nel momento in cui devono decidere il loro percorso di cura, ma anche nella fase di sperimentazionedei farmaci, nell’individuazione di nuove terapie e nei processi di validazione e approvazione dei medicinali, molta strada è stata fatta.

Abbiamo chiesto a Filippo Buccella quali sono gli obiettivi dell’Accademia dei Pazienti, nata 5 anni dopo l’avvio di EUPATI, e un commento sul ruolo svolto dall’Italia nel network europeo.

Da CARE 2, 2016

L’intervista [PDF: 105 Kb]

Filippo Buccella, Chairman del Comitato Esecutivo dell’Accademia dei Pazienti – EUPATI Italia

 

 

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.