Il Presidente dell’AIFA Mario Melazzini fa il punto su ricerca farmaceutica e partecipazione dei pazienti

A colloquio con Mario Melazzini

Quale ruolo hanno svolto in passato i pazienti nel lungo percorso di approvazione di un farmaco e quali cambiamenti sono avvenuti nel tempo rispetto alla loro partecipazione? Quali caratteristiche deve avere il paziente per poter esercitare al meglio i propri diritti in questo contesto? Quali sfide attendono sia l’Agenzia Italiana del Farmaco, in quanto protagonista attiva nei processi di ricerca e sviluppo dei nuovi farmaci, sia le associazioni dei  pazienti rispetto al ruolo più attivo e responsabile che i pazienti stessi possono svolgere nei percorsi decisionali?

A queste domande ha risposto il Presidente dell’AIFA, sottolinenando l’importanza di avviare un percorso di informazione e formazione del paziente con il supporto della comunità scientifica e delle associazioni dei pazienti.

Da Care 2 2016

L’articolo [PDF:  615 kb]

Mario Melazzini, Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco

 

 

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.