Ineguaglianze di genere e tasso di mortalità infantile

L’uguaglianza di genere è uno degli ‘Obiettivi del millennio’ presentati dalle Nazioni Unite perché è in grado di influenzare positivamente la produttività di una società, generando effetti favorevoli sulla collettività e in particolar modo sui bambini. Purtroppo gli stereotipi legati al genere determinano diseguaglianze nell’accesso a diritti umani fondamentali come la nutrizione, lo studio, l’occupazione, l’assistenza sanitaria, l’autonomia e la libertà. Le conseguenze di tali disuguaglianze hanno un impatto enorme, a livello globale, sullo sviluppo sociale. E a farne le spese sono soprattutto i bambini.

L’articolo [116 kb]

CARE 3 2015

Fonte Pinto AD et al, BMC Public Health 2015, 15: 171

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.