L’osteoporosi in Italia raccontata attraverso i dati Istat

Secondo il rapporto Istat La salute e il ricorso ai servizi sanitari del 2013, il 25,1% degli italiani ultrasessantacinquenni ha ricevuto una diagnosi di osteoporosi. Pochi sono però gli italiani che si sottopongono a controlli e ancora meno quelli che seguono una terapia nonostante le alte condizioni di rischio.

L’osteoporosi in Italia raccontata dai dati Istat [20,6 kb]

Supplemento a CARE 1 2015

 

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.