La prevenzione della trasmissione verticale dell’HIV

In base ai dati WHO 2013 ogni anno il 15% dei nuovi casi di infezione da HIV nel mondo è dovuto alla trasmissione verticale dell’infezione. In assenza di qualunque intervento preventivo, il rischio di trasmissione materno-infantile è del 13-25% nel caso in cui sia garantito l’allattamento artificiale esclusivo; in caso di allattamento materno il rischio di trasmissione dell’HIV-1 aumenta di oltre un terzo.
I dati di una revisione della letteratura sull’argomento.

L’articolo [PDF: 72 Kb]

Supplemento a CARE 5, 2014

Fonte: Giacomet V, Fabiano V, Zuccotti GV. Infettivologia pediatrica 2014; 44: 26-35

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.