Ictus cerebrale negli Stati Uniti: successi e nuove sfide

ictusTra le malattie vascolari l’ictus cerebrale rappresenta a tutt’oggi una delle cause principali di mortalità ed anche di invalidità temporanea e permanente. Si stima che nel mondo questa possa essere la seconda causa di mortalità generale; negli Stati Uniti lo stroke colpisce circa
795.000 persone per anno, è la quarta causa di morte e la principale causa di invalidità permanente.

Articolo [PDF: 80  Kb]

Da Care 5 2014

Fonte
Sacco RL, Dong C. JAMA 2014; 312 (3): 237-238
Koton S, Schneider ALC, Rosamond WD et al.  JAMA 2014; 312 (3): 259-268

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.