La diagnosi di malattia coronarica nello studio SPARC

abstract_3_Albanese_Care_3_2014L’impiego della SPECT nella diagnosi di malattia coronarica è associato a costi inferiori rispetto alla TC coronarica e alla PET in base ai risultati dello studio SPARC, effettuato analizzando i  dati di un registro osservazionale relativo a 1703 pazienti che hanno eseguito  TC, PET o SPECT per una sospetta malattia coronarica in 41 diversi centri partecipanti. Se i costi iniziali dei tre diversi test differivano solo di poco, a distanza di due anni l’utilizzo della SPECT è risultato più vantaggioso perché legato a un minore impiego successivo di procedure cardiache invasive.

 

L’articolo [PDF: 62 Kb]

Da Care 3 2014

Fonte: Hlatky MA, Shilane D, Hachamovitch R, DiCarli MF per gli SPARC investigators. J Am Coll Cardiol 2014; 63: 1002-1008

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.