Rischio ipoglicemico: il punto di vista del paziente

A colloquio con Egidio Archero

Come convive il paziente con il rischio di ipoglicemia? La consapevolezza dei pazienti sui rischi legati all’ipoglicemia è sufficiente? Fino a che punto sarebbe utile una maggiore informazione in merito? Perché?

Le persone con diabete correttamente istruite rispondono ai sintomi di una crisi ipoglicemica con un  intervento ragionato…

L’intervista [PDF: 138 Kb]

Supplemento a CARE 2, 2014

Egidio Archero,  Presidente FAND, Associazione Italiana Diabetici

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.