Diabete di tipo 2: nuove terapie per il controllo glicemico del paziente

A colloquio con Agostino Consoli

Primo punto: “La migliore terapia è la prevenzione degli episodi di ipoglicemia.”
Secondo punto: “Le terapie innovative che appartengono alla classe delle incretine agiscono
determinando un aumento del livello di insulina solo in caso di iperglicemia.”

L’intervista [PDF: 87 Kb]

Supplemento a CARE 2, 2014

Agostino Consoli, Professore Ordinario di Endocrinologia, Università di Chieti

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.