Primo rapporto nazionale sui farmaci biologici e biosimilari

confronti2È stato presentato il 15 ottobre a Roma il I Rapporto Nazionale sui farmaci biologici e biosimilari realizzato da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato in collaborazione con Fare, Federazione delle Associazioni Regionali degli Economi e Provveditori della sanità.
“L’obiettivo del Rapporto è quello di sistematizzare le tantissime informazioni esistenti sul tema, favorire il confronto tra i diversi stakeholder a partire dalle Associazioni dei Pazienti, le Società Scientifiche e le Aziende Sanitarie, rilevare le distorsioni e criticità, nonché offrire alle Istituzioni un quadro chiaro sulla base del quale prendere provvedimenti specifici e adeguati” ha affermato Tonino Aceti, Coordinatore Nazionale del Tribunale per i Diritti del Malato in occasione della presentazione.

Il confronto [PDF: 361 Kb]

Da CARE 5, 2013
Tonino Aceti, Responsabile nazionale del Tribunale per i diritti del malato e CnAMC Cittadinanzattiva
Maria Teresa Bressi, Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) Cittadinanzattiva

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.