Nausea e vomito in chemioterapia: l’importanza di una valutazione complessiva

A colloquio con Paolo Pronzato

“Effettivamente ancora oggi la nausea e il vomito rappresentano gli effetti collaterali più temuti da parte del paziente in chemioterapia. In realtà per molti farmaci antineoplastici e chemioterapici il problema non si pone in quanto solo raramente provocano una modesta nausea. Ciò nonostante alcuni dei più importanti farmaci chemioterapici sono altamente emetogeni ovvero provocano nausea e vomito in più del 90% dei casi… ”

 L’intervista [PDF: 130 KB]

Supplemento a CARE 5, 2013

Paolo Pronzato, Direttore Oncologia Medica, IRCCS AOU San Martino – IST, Genova

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.