Ecocardiografi portatili

A colloquio con Rosa Sicari

Sono grandi poco più di un palmare. Elaborano immagini spettacolari. I device di imaging portatili sono certamente utili, ma è importante mettere bene in chiaro quali sono le loro potenzialità e applicazioni per prevenire il cattivo uso e abuso. Se ne è discusso nell’ultimo Congresso Europeo di Cardiologia, dove Rosa Sicari dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa ha presentato le raccomandazioni dell’European Association of Echocardiography (EAE) sull’uso di questi nuovi strumenti.

 

L’intervista a Rosa Sicari [PDF: 90 Kb]

da CARE 6, 2011

Rosa Sicari, Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *