Le diseguaglianze di salute nelle cure primarie

Le diseguaglianze di salute sono sistematiche, associate al contesto socioeconomico e inique.
Sebbene negli ultimi 50 anni i miglioramenti dello stato di salute siano stati significativi, il progresso nelle fasce più svantaggiate della popolazione è stato molto più lento, di fatto portando ad un ampliamento del gap tra persone ricche e povere.
Uno studio condotto recentemente in Inghilterra ha stimato costi aggiuntivi annui per il servizio sanitario inglese, derivanti dalle diseguaglianze nello stato di salute, superiori a 6 miliardi di euro.

L’articolo [PDF: 104 Kb]

da CARE 2, 2011
Fonte: Norbury M, Mercer S, Gillies J et al.  Family Practice 2011; 28: 1-3

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *