Educazione continua in medicina

A cura di Antonio Federici

Secondo la definizione del Ministero della Salute, l’ECM comprende “l’insieme organizzato e controllato di tutte quelle attività formative, sia teoriche sia pratiche, promosse da chiunque lo desideri (si tratti di una società scientifica o di una società professionale, di un’azienda ospedaliera, o di una struttura specificamente dedicata alla formazione in campo sanitario, etc.), con lo scopo di mantenere elevata e al passo con i tempi la professionalità degli operatori della sanità”. Quali i costi dei diversi strumenti?

La parola chiave [PDF: 72 Kb]

da CARE 5, 2002

Antonio Federici
Agenzia di Sanità Pubblica del Lazio

Share on

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *