Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità il concetto di dipendenza patologica o di sindrome della dipendenza si definisce come “quella condizione psichica e talvolta anche fisica, derivante dall’interazione tra un organismo vivente e una sostanza tossica, e caratterizzata da risposte comportamentali e da altre reazioni, che comprendono sempre un bisogno compulsivo di assumere la sostanza in modo continuativo o periodico, allo scopo di provare i suoi effetti psichici e talvolta di evitare il malessere della sua privazione”.

A cura di Maurizio Marceca e Letizia Orzella

Il distretto è l’articolazione territoriale, organizzativa e funzionale della ASL, preposto all’analisi dei bisogni di salute e delle necessità sociosanitarie, al governo dell’offerta di servizi e prestazioni che non necessitano ricovero, al coordinamento e alla gestione delle risorse, alla verifica dei risultati di salute.

A cura di Maurizio Marceca e Letizia Orzella

L’obiettivo di questa seconda parte è quello di individuare il Distretto come un indispensabile attore di programmazione sanitaria e di governo dei processi assistenziali, caratterizzato da proprie definite modalità gestionali, ma anche, purtroppo, da numerose criticità.

A cura di Michele Loiudice

In economia al termine ‘domanda’ corrisponde la ‘quantità richiesta di un dato bene, a un certo prezzo, da parte di un singolo e dal mercato’; viceversa ‘l’offerta’ è la ‘quantità di beni o servizi presenti sul mercato’. Come si configura questo rapporto nel settore sanitario?