Angolo ANMDo nutrizione clinica

La malnutrizione calorico-proteica è un problema di indubbia rilevanza in ambito ospedaliero, anche se purtroppo frequentemente misconosciuto. Per questo l’ANMDO ha elaborato un documento contenente indicazioni e raccomandazioni relative
alla relazione tra stato di nutrizione/idratazione del paziente durante il ricovero ospedaliero e il rischio di peggioramento clinico, di ridotta efficacia delle cure, di prolungamento dei tempi di ricovero ed aumento dei costi complessivi della degenza.

Angolo sif Smart drugs

Con il termine smart drug “si intende tutta una serie di composti di origine sia naturale sia sintetica” che “promette di aumentare le potenzialità cerebrali, la capacità di apprendimento e memoria nonché di migliorare le performance fisiche di chi le assume”. A differenza delle droghe d’abuso storicamente note, sintetizzate e vendute in maniera illegale, le smart drug non sono attualmente inserite tra le sostanze stupefacenti e psicotrope vietate in Italia, pertanto non esistono attualmente divieti alla loro commercializzazione.

sanificazione ospedale ANMDO

È compito delle società scientifiche, come riaffermato in modo preciso dalla Legge Gelli, impegnarsi
attivamente per il miglioramento della qualità dell’assistenza e la sicurezza delle cure.
In linea con tale mandato, ANMDO ha predisposto un documento contenente le linee guida in tema di sanificazione ambientale, procedura indispensabile per prevenire e limitare il rischio infettivo durante il ricovero in ospedale.

XXXVIII congresso SIF

L’angolo della SIF
Gli straordinari e rivoluzionari progressi ottenuti grazie all’innovazione delle terapie e dei farmaci negli ultimi decenni; i cambiamenti della tipologia, della mappa e della prevalenza delle ‘malattie nel nuovo secolo’; le nuove esigenze e sfide dal punto di vista regolatorio ed etico; la sostenibilità delle cure in uno scenario economico delicato e mutevole: su questi e su molti altri argomenti cruciali il XXXVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia (SIF), che quest’anno si è svolto al Palacongressi di Rimini dal 25 al 28 ottobre, ha voluto redigere lo stato dell’arte e approntare risposte.

Dislipidemie e demenza

L’angolo della SiteCS
È indubbio il ruolo fondamentale che il colesterolo riveste nel cervello, ma i meccanismi fisiologici e patologici a cui partecipa sono ancora da chiarire. Alcuni studi hanno suggerito associazioni non lineari, e fortemente modificate da altre variabili, tra i livelli di colesterolo e alcuni outcome cognitivi, come lo stato mentale globale, l’apprendimento verbale, la funzione esecutiva e la funzione linguistica.
Allo stato attuale delle conoscenze non esistono motivi per allarmi specifici, tuttavia sia livelli molto bassi che livelli molto alti di colesterolo meritano ulteriori ricerche sul loro ruolo quali possibili fattori coinvolti nei cambiamenti cognitivi per tutta la durata della vita.

Benessere organizzativo

L’angolo dell’ANMDO
Le organizzazioni sanitarie sono ‘servizi’ in cui si svolgono processi tecnico-sanitari per finalità di tutela della salute e si presentano come ‘Aziende’ che hanno caratteristiche del tutto peculiari: assumono infatti al loro interno una complessità (strutturale e organizzativa) e una specificità (legata alle persone e alle professionalità) che non ha riscontro in altri settori dell’industria. Per questo è ancora più importante che sia mantenuto al loro interno un adeguato grado di benessere fisico e psicologico di chi vi lavora.

Real world evidenze Angolo SIF Care 4 2017

Sebbene il trial clinico randomizzato rappresenti il gold standard per stabilire l’efficacia di un trattamento, collocandosi all’apice della piramide gerarchica della evidence-based medicine, è tuttavia ben noto come i suoi risultati non possano sempre essere traslati alla popolazione generale.
Oggi inizia però una nuova era della ricerca clinica, fondata sull’utilizzo dei real world data (RWD), ovvero dei dati di efficacia e sicurezza di trattamenti farmacologici così come di un qualsiasi altro intervento sanitario in un contesto di real life, in grado di superare queste difficoltà.