A colloquio con Patrizia Hrelia

Cosa intendiamo con il termine ‘farmaco contraffatto’? Quali classi di farmaci sono più esposte alla contraffazione? La contraffazione in ambito farmaceutico può essere considerata, oltre che una questione di ordine economico, anche come un problema di sanità pubblica? Che risultati sta avendo l’impegno istituzionale contro queste pratiche fraudolente?

L’angolo della SIF

Il paracetamolo è sempre stato considerato un farmaco ‘sicuro’. La sua tossicità deriva in particolare dal fatto che viene metabolizzato principalmente a livello epatico e che uno dei suoi metaboliti citotossici viene inattivato dalla coniugazione col glutatione. In caso di sovradosaggio le riserve di glutatione si esauriscono, determinando un accumulo del metabolita citotossico, con conseguente epatotossicità.