A colloquio con Maurizio Bernardo
L’industria farmaceutica in Italia rappresenta uno dei settori più importanti, con oltre 200 aziende operanti, 30 miliardi di euro di produzione, 2,6 miliardi di investimenti. E’ quanto spiega Maurizio Bernardo, illustrando quali misure potrebbero elevare la competitività del nostro Paese a livello internazionale.

A colloquio con Massimo Scaccabarozzi
Con regole certe l’Italia potrebbe diventare oltre che hub industriale, anche calamita di innovazione e hub europeo degli studi clinici. Perché l’industria del farmaco tricolore può contare su diversi vantaggi competitivi, dalla qualità delle risorse umane alla grande capacità di innovazione già presente nelle imprese con il modello 4.0.