“L’obiettivo del Rapporto è quello di sistematizzare le tantissime informazioni esistenti sul tema, favorire il confronto tra i diversi stakeholder a partire dalle Associazioni dei Pazienti, le Società Scientifiche e le Aziende Sanitarie, rilevare le distorsioni e criticità, nonché offrire alle Istituzioni un quadro chiaro sulla base del quale prendere provvedimenti specifici e adeguati” ha affermato Tonino Aceti, Coordinatore Nazionale del Tribunale per i Diritti del Malato in occasione della presentazione.

L’arrivo dei biosimilari anche sul mercato italiano richiede da parte di medici, farmacisti ospedalieri e decisori una buona conoscenza del prodotto e delle differenze rispetto all’originale, a garanzia della sicurezza dei pazienti. È in quest’ottica che si sviluppa il presente dossier: un approfondimento su un tema di estrema attualità attraverso gli occhi di un farmacologo, di una società scientifica e di un analista delle dinamiche competitive.