Implementation research e accesso ai servizi sanitari

Implementation research

Quando i risultati di ricerche e studi in campo sanitario vengono traslati nel mondo reale, può accadere che non trovino un’applicazione immediata o non riescano a fornire una soluzione concreta a problemi definiti. L’implementation research ha esattamente questo scopo: identificare approcci ottimali per ambiti specifici di assistenza, nell’ottica di promuovere una migliore erogazione dei servizi.

Negli ultimi anni questo tipo di ricerca è diventato preponderante perché si è dimostrato particolarmente efficace soprattutto se affiancato a un coinvolgimento di tutti i soggetti interessati. In particolare, imparare dall’esperienza si è rivelato un ottimo strumento per applicare i risultati delle ricerche nella pratica di tutti i giorni.

Il consorzio che coordina il programma ‘Future Health Systems Research Programme’ negli ultimi anni si è impegnato in Paesi come Afghanistan, Bangladesh, Cina, India e Uganda e, tramite l’implementation research, è riuscito ad apportare notevoli miglioramenti in questi sistemi sanitari. Il coinvolgimento di
tutti i soggetti interessati (policy maker, pazienti, medici) è stato determinante e senza di esso non sarebbero stati raggiunti i medesimi risultati organizzativi, gestionali e sanitari.

L’articolo [PDF: 706 kb]

Fonti Peters DH et al, Health Res Pol Syst 2017, 15 (Suppl 2): 104 e Arwal SH et al, Health Res Pol Syst 2017, 15 (Suppl 2): 105

Da Care 4, 2018