Safety walkaround

A cura di Piera Poletti

A livello internazionale il Safety walkaround, ossia l’effettuazione di ‘giri’ per la sicurezza, è ormai ampiamente utilizzato e ha dimostrato di essere efficace nello sviluppo di una cultura della sicurezza, oltre che di contribuire all’identificazione dei rischi, degli eventi avversi ed all’adozione di strategie di miglioramento a tutti i livelli dell’organizzazione.
Sebbene nel nostro Paese l’applicazione di tale metodologia sia ancora agli inizi, va considerato che può contare sull’abitudine di alcuni dirigenti di ‘fare il giro’ delle unità operative per conoscere di persona i problemi. L’auspicio è che questo metodo venga introdotto sia in ospedale che nei servizi territoriali.

La parola chiave [PDF: 220 Kb]

da CARE 2, 2009

Piera Poletti
CEREF – Centro Ricerca e Formazione, Padova
Membro direttivo della Società Italiana per la Qualità Sanitaria (SIQuAS)

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *