Non technical skill

A cura di Piera Poletti

Le abilità, denominate non technical skill, sono quelle che vanno oltre l’atto medico, ma che sono necessarie per una sua corretta esecuzione a livello di singolo operatore e di équipe e comprendono abilità cognitive e relazionali. La ricerca sulle non technical skill sta procedendo a livello internazionale e l’auspicio è che venga sviluppata anche nel nostro Paese, al fine di verificare anche eventuali specificità.

La parola chiave [PDF: 290 Kb]

da CARE 5, 2008

Piera Poletti
Responsabile CEREF Centro Ricerca e Formazione Padova
Membro Direttivi ESQH (European Society for Quality in Healthcare)  e SIQuAS VRQ (Società Italiana per la Qualità sanitaria)
Docente Università degli Studi di Padova

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *