Cure palliative

A cura di Quirino Piacevoli, Annette Welshman e Francesca Bordin

Un programma di cure palliative è l’incontro ideale tra l’assistenza sanitaria e quella sociale, in cui l’erogazione di servizi, costituiti dalla terapia del dolore e dei sintomi e dall’assistenza psicologica e sociale, è diretta non solo ai malati, ma anche ai loro familiari. Purtroppo da tempo si riconosce che il sistema basato sui DRG non descrive adeguatamente l’impegno assistenziale e conseguentemente i costi dell’assistenza per pazienti subacuti, non acuti e cronici, dove sono previsti tempi di degenza rilevanti e l’obiettivo non è quello di curare e risolvere le patologie che identificano il DRG stesso. Oltre ad un problema di corretta individuazione della tariffa, e quindi di etica allocazione delle risorse economiche, si assiste nel nostro Paese ad un difforme e carente modo di assistere adeguatamente le persone morenti.

La parola chiave [PDF: 130 Kb]

da CARE 5, 2005

Quirino Piacevoli
UOC di Anestesia e Rianimazione, ACO San Filippo Neri, Roma
Annette Welshman, Francesca Bordin
Fondazione Sue Ryder, ONLUS Cure Palliative, Roma

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *