Revisioni sistematiche

A cura di Marica Ferri

Le revisioni sistematiche sono studi scientifici che valutano criticamente e riassumono gli studi sperimentali su un determinato intervento sanitario. Insieme alle linee guida, ai documenti di valutazione economica e agli studi sperimentali stessi, le revisioni sistematiche costituiscono il corpo di conoscenze atte ad integrare l’esperienza clinica con le prove di efficacia, in base ai criteri della medicina basata sulla evidenza (EBM).
Aspetti centrali della metodologia delle revisioni sistematiche sono la definizione a priori dei criteri di inclusione, la ricerca esaustiva e riproducibile degli studi disponibili (pubblicati e non pubblicati), la valutazione metodologica degli studi inclusi, la sintesi quantitativa dei risultati attraverso la metanalisi, ove possibile, e l’interpretazione dei risultati.

La parola chiave [PDF: 220 Kb]

L’intervista a Tom Jefferson [PDF: 102 Kb]
Health Reviews Ltd, Roma; Cochrane collaboration

da CARE 2, 2004

Marica Ferri
Coordinatrice del Gruppo Cochrane su Droga e Alcol, Roma

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *